Comune di San Marco la Catola (Fg) - Sito Istituzionale

  • Venerdi, 24 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / Sito di Importanza Comunitaria (S.I.C.) Monte Sambuco

Notizie

Dettaglio notizia

 

Sito di Importanza Comunitaria (S.I.C.) Monte Sambuco

Sito di Importanza Comunitaria (S.I.C.) Monte Sambuco Categoria: Altro
Data: 21/10/2009 ore 22:01:38

Questa mattina a Pietramontecorvino, comune capofila, il Sindaco Michele Fascia ha sottoscritto il documento per accedere ai finanziamenti di intervento per il Sito di Importanza Comunitaria (S.I.C.) Monte Sambuco.
Nel sito rientra il Bosco Sterparo Alto con la zona di San Cristoforo.

DENOMINAZIONE: MONTE SAMBUCO

DATI GENERALI
Classificazione: Sito d'Importanza Comunitaria (SIC)
Codice: IT9110035
Data compilazione schede: 01/1995
Data proposta SIC: 06/1995 ( D.M. Ambiente del 3/4/2000 G.U.95 del 22/04/2000)
 
Estensione: ha 11200
Altezza minima: m 163
Altezza massima: m 981
Regione biogeografica: Mediterranea
 
Provincia: Foggia
Comune/i: Celenza Valfortore, Carlantino, Casalnuovo Monterotaro, Casalvecchio di Puglia, Pietra Montecorvino, Castelnuovo della Daunia, Motta Montecorvino, Volturara Appula, S. Marco La Catola.
Comunita' Montane: Comunita' montana dei Monti Dauni settentrionali
Riferimenti cartografici:

IGM 1:50.000 fogli 395-407.


CARATTERISTICHE AMBIENTALI
Clima tipicamente submediterraneo. Esteso bosco mesofilo in ottime condizioni vegetazionali, tra i piu' rappresentativi dell'area.

HABITAT DIRETTIVA 92/43/CEE
Fiumi mediterranei a flusso permanente e filari ripali di Salix e Populus alba
Praterie su substrato calcareo con stupenda fioritura di Orchidee (*)
20%
40%

SPECIE FAUNA DIRETTIVA 79/409/CEE E 92/43/CEE all. II
Mammiferi:
Canis lupus
Uccelli: Strix aluco; Jynx torquilla; Picus viridis; Sylvia communis; Dendrocopos major; Alauda arvensis; Parus palustris; Streptopelia turtur; Phylloscopus sibilatrix; Milvus milvus; Accipiter nisus; Lanius collurio; Ficedula albicollis; Milvus migrans; Turdus merula; Turdus pilaris; Turdus philomelos; Scolopax rusticola; Caprimulgus europaeus.
Rettili e anfibi: Bombina variegata; Elaphe quatuorlineata.
Pesci:
Invertebrati:

SPECIE FLORA DIRETTIVA 92/43/CEE all. II
 

VULNERABILITA':

Pericolo di incendi legati al pascolo e di estensione delle aree agricole o di rimboschimento.

(*) Habitat definiti prioritari ai sensi della Direttiva 92/43/CEE: habitat in pericolo di estinzione sul territorio degli Stati membri, per la cui conservazione l'Unione Europea si assume una particolare responsabilita'.