Comune di San Marco la Catola (Fg) - Sito Istituzionale

  • Martedi, 21 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / Programma Sviluppo Rurale 2007-2013, Misura 223, Aiuti.

Notizie

Dettaglio notizia

 

Programma Sviluppo Rurale 2007-2013, Misura 223, Aiuti.

Programma Sviluppo Rurale 2007-2013, Misura 223, Aiuti. Categoria: Altro
Data: 03/05/2010 ore 19:20:01

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 77 del 29 aprile 2010 il bando per la presentazione delle domande di concessione degli aiuti previsti dalla misura 223 – azioni 1 e 2 del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013.Obiettivo dell’intervento è la diffusione della presenza del bosco sia per il miglioramento paesaggistico del territorio, sia per contribuire alla mitigazione del cambiamento climatico conseguente ai processi inquinanti causati dall’emissione dei gas serra.
Le azioni della Misura ammissibili all’aiuto e le relative disponibilità finanziarie per il bando sono:
1 – Bosco periurbano (non urbano) – 15 milioni di Euro
2 – Bosco extraurbano – 5 milioni di Euro.
Per la realizzazione degli interventi ammissibili sono previsti aiuti all’imboschimento/impianto nella sola forma di contributo in conto capitale.Possono beneficiare degli aiuti:- i proprietari, detentori o possessori delle superfici in base ad un legittimo titolo di possesso, e loro associazioni;
- società o altri soggetti dotati di personalità giuridica di diritto privato;
- i Comuni e le loro associazioni (Comunità Montane);
- altri Enti pubblici.
Un singolo richiedente può presentare un'unica domanda di aiuto per accedere ai benefici previsti per le due azioni e deve dimostrare il legittimo possesso delle superfici oggetto di intervento.
La superficie minima deve essere pari ad 1 ettaro, in unico corpo.
Coloro che intendono presentare domanda di aiuto sono obbligati, preventivamente, a costituire e/o aggiornare il fascicolo aziendale, sul portale SIAN per il tramite:
• dei Centri di Assistenza Agricola (CAA), autorizzati dall’AGEA (riportati sul sito www.agea.gov.it );• della Regione Puglia;• dei liberi professionisti, muniti di opportuna delega per la presentazione della domanda, ai sensi della circolare AGEA n.19/2009.
La domanda di aiuto, redatta secondo lo schema disponibile sul portale www.sian.it , deve essere compilata, stampata e rilasciata sullo stesso sito a partire DAL 29 MAGGIO 2010 E FINO  AL 28 LUGLIO 2010.
La copia cartacea della domanda rilasciata attraverso il portale SIAN, completa della documentazione richiesta dal bando, deve essere inviata, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno di ufficio postale o corriere autorizzato, entro il termine ultimo, alla Sezione Provinciale del Servizio Foreste della Regione Puglia competente per territorio.Tutti i dettagli sulle modalità per la presentazione delle domande sono contenuti nel bando.Ulteriori chiarimenti, notizie, specificazioni e informazioni possono essere richieste al dott. Domenico Campanile del Servizio Foreste - tel. 080/5405471 fax 080/5407690, e-mail d.campanile@regione.puglia.it , o ai referenti provinciali dello stesso Servizio di seguito elencati:per la provincia di Foggia:geom. Emanuele Anzivino - tel. 0881/706730 fax 0881/706713, e-mail e.anzivino@regione.puglia.it.La procedura è stata avviata con la determinazione del dirigente del Servizio Foreste n. 117 del 14 aprile 2010.